Voragine via Palermo, arriva il robot

Visionerà il tratto danneggiato della fognatura. Serviranno 100mila euro per i lavori di ripristino

Voragine via Palermo, arriva il robot

Voragine via Palermo, arriva il robot

Continuano incessantemente i lavori per riparare la voragine di via Palermo. Il cantiere è aperto e per arrivare al ripristino potranno servire fino a 100mila euro. La cifra è da quantificare, perché va valutato l’entità del danno, come stanno facendo i tecnici di Umbra Acque e dell’impresa che sta svolgendo i lavori. Oggi sarà effettuata una video ispezione con un robot in grado di penetrare lungo il sistema fognario e, con una telecamerina, visionare la situazione.

I metri di fognatura in cattivo stato, per il momento, sarebbero una trentina. La fognatura su cui si dovrà intervenire è vecchia di 70 anni e l’intervento dunque sarà non proprio facile. Dovranno essere spostati i tubi del metano ed è possibile che i tempi siano piuttosto lunghi.

Quello di via Palermo è solo l’ultimo di una serie di cedimenti nel sottosuolo che hanno caratterizzato il capoluogo e che hanno riproposto un tema, quello della necessità degli investimenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*