Violenze e minacce in famiglia, arrestato ternano di 40 anni

la donna ha trovato la forza di chiamare il 113 e denunciare

Violenze e minacce in famiglia, arrestato ternano di 40 anni

Violenze e minacce in famiglia, arrestato ternano di 40 anni Ieri pomeriggio un ternano di 40 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato per maltrattamenti in famiglia aggravati. Nel primo pomeriggio è giunta al 113 una richiesta di aiuto da parte della moglie dell’uomo che era terrorizzata e barricata in casa per paura che il marito potesse mettere in atto delle minacce che le aveva fatto poco prima. La pattuglia della Volante immediatamente intervenuta rintracciava  l’uomo in strada e, dopo averlo identificato, lo ha accompagnato in Questura.

Dagli accertamenti svolti dal coordinatore l’UPGSP Sostituto Commissario Annamaria MANCINI,  che ha sentito la parte offesa ed altre persone informate sui fatti, è emersa una situazione di violenza domestica e maltrattamenti  che si protraevano da diversi anni per i quali la donna aveva anche sporto varie denunce poi ritirate.

La situazione, evidentemente, non era migliorata e ieri la donna ha trovato la forza di chiamare il 113 e denunciare il marito che è stato arrestato nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia.  Al termine l’uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica Dott.ssa Elisabetta MASSINI.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*