Viaggio a Samarcanda, vigili del fuoco Stefano Pettinari ed Emanuele Cruciani sono quasi in Turchia

Stefano Pettinari ed Emanuele Cruciani sulla strada di Samarcanda
Abbiamo attraversato quasi tutta la Grecia, oggi dovevamo entrare in Turchia ma,  causa ritardo traghetto e pioggia,  siamo fermi a 100km dal confine.  Tutto procede bene e al momento procede anche meglio. Dopo aver pranzato con un pezzo di  formaggio portato da casa e della cioccolata,  ora ci stiamo “pappando”  dell’ottimo  polpo speziato e dell’ottima acqua liscia!!  Domani attraverseremo  il Bosforo per proseguire in direzione della Georgia,  il programma prevedeva il passaggio in Cappadocia,  abbiamo preferito  cambiarlo in favore della Georgia  e dell’Armenia! Causa ritardo del traghetto, in sostanza, siamo stati costretti a a fermarci per la notte ad Alexandropolis. Una tappa tranquilla, ma un po’ umida.

La Turchia è  pur sempre a portata di….  Moto!

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*