Viaggio a Samarcanda, il gemellaggio con i vigili del fuoco Uzbeki

da Stefano Pettinari e Emanuele Cruciani
Nella mattinata di oggi, si è svolto il gemellaggio con il corpo nazionale dei vigili del fuoco Uzbeki, presso la caserma di Samarcanda, era presente il locale vice comandante!

Hanno molto gradito la targa e la lettera inviate dall’ingegner Gioacchino Giomi, hanno detto di essere molto lusingati di ricevere questi doni.

Ci hanno mostrato la loro caserma ed i mezzi a loro disposizione. Si tratta di Isuzu e kamaz, questi ultimi sono il lascito della ex unione sovietica. Anche se il parco macchine è datato sono tenuti tutti in perfette condizioni!

Il parco macchine si divide in quelle che per noi sono aps, ma senza caricamento per incidenti stradali, abp e autoscale. La casistica degli interventi è molto simile a quella della città di Perugia, sia per tipologia che per numero di interventi! L’unico dato che differisce dal nostro, è il numero degli incidenti stradali. A causa delle condizioni stradali e dallo stile di guida, il numero degli incidenti è ancora alto!

Per il resto ci hanno dimostrato una grande disponibilità e cortesia, inoltre hanno sottolineato che un pompiere è un fratello di qualunque nazionalità esso sia!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*