Viaggio a Samarcanda, dopo il gemellaggio turisti tra le bellezze della città

Madrasa

da Stefano Pettinari e Emanuele Cruciani
Oggi giornata istituzionale, Gemellaggio con i pompieri e consegna della lettera e della targa inviate tramite noi dal capo del corpo nazionale Vigili del fuoco, l’ingegnere Gioacchino Giomi!

I colleghi uzbeki ci hanno accolto con grande entusiasmo e si sono messi a nostra completa disposizione. Dopo un milione di domande fatte da ambo le parti, abbiamo effettuato lo scambio e ci siamo congedati con la promessa di rivederci in Italia!

Il resto della giornata lo abbiamo passato facendo i turisti tra le bellezze della città! Restando a bocca aperta più di una volta! Al momento stiamo aspettando la delegazione del comune per la consegna della ormai famosa lettera proveniente da Assisi! A seguire saremo ospiti a casa di uno dei nuovi amici conosciuti in mattinata! Il popolo uzbeko e i musulmani in genere sono più che ospitali e oggi ne abbiamo avuto una ulteriore conferma! Per oggi è tutto, domani vi renderemo partecipi della variante al programma per il rientro!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*