Via San Girolamo, allarme alberi pericolosi e rami cadenti

Alcuni sono crollati e si sono appoggiati, pericolosamente, su alberi vicini

Via San Girolamo, allarme alberi pericolosi e rami cadenti

da Gino Goti – Gli alberi cadono a pezzi, in via San Girolamo, una strada sempre molto transitata essendo una comoda scorciatoia per raggiungere il centro storico di Perugia da Ponte San Giovanni.

Una volta sistemata parte dell’asfalto e il lato sinistro a scendere con il “restauro” dei tombini per la raccolta delle acque piovane, ora i problemi, come più volte segnalato dai residenti, vengono dagli alberi.

Alcuni sono crollati e si sono appoggiati, pericolosamente, su alberi vicini, mentre, proprio in corrispondenza dei tombini rifatti, i rami di alberi mezzi fradici cadono letteralmente a pezzi andando ad ostruire le griglie dei tombini e creando pericolo per auto e moto in transito. Transito aumentato di volume a causa della chiusura della galleria dei Volumni sulla superstrada.

Gli abitanti e chi transita per questa arteria si chiedono: “Ma è mai possibile che questi problemi, questi pericoli non vengano mai notati da coloro che sono preposti alla sicurezza, che dovrebbero andare in cerca di situazioni simili per porvi immediato riparo? Certo se tutti sono trincerati dietro una scrivania e dietro un computer è difficile rendersi conto dello stato di strade e territorio.

Ma almeno si muovessero con sollecitudine quando arrivano segnalazioni dai cittadini e da chi usufruisce di strade e territorio, intendendo per territorio zone pedonali, aree verdi, giardini pubblici.” Trattandosi, via San Girolamo, di una strada comunale le attenzioni dovrebbero essere di competenza del comune e delle sue strutture.

Ma è evidente che questa strada non rientra negli abituali percorsi del personale di competenza per interventi per sanare quanto rilevato e segnalato dai cittadini, altrimenti, secondo una elementare logica, si sarebbe già da tempo dovuti intervenire.

Via San Girolamo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*