VENDITORE AMBULANTE DERUBATO, DENUNCIATI

images(UJ.com3.0) NARNI – I Carabinieri della Stazione di Narni Scalo hanno denunciato per furto e spaccio di monete false due uomini di origine campana. Nel pomeriggio di venerdì 12/04/2013, nei pressi del supermercato Conad, i due uomini hanno avvicinato un venditore ambulante di origine liberiana fingendo di essere interessati alla sua merce. Al momento dell’acquisto hanno dato in pagamento due banconote da 20 euro. L’ambulante però, prima di dare il resto, ha notato che le due banconote erano di strana fattura e nell’attimo in cui stava per contestarlo ad uno dei due uomini, questi, con un gesto fulmineo, gli ha sottratto il denaro che aveva nelle mani, asportando 70 euro al malcapitato.

Il venditore ambulante è rimasto presente a se stesso. Ha memorizzato alcuni numeri della targa dell’auto con cui i ladri si erano allontanati e si è precipitato in caserma per denunciare il furto subito. I Carabinieri, raccolti gli elementi utili e la denuncia, hanno svolto le indagini preliminari ed individuato una rosa di probabili autori. Da li, il passo alla loro identificazione è stato breve, anche grazie alla descrizione fornita dall’ambulante, il quale li ha poi riconosciuti fra le fotografie mostrategli dai Carabinieri. I due uomini sono quindi stati denunciati dai militari dell’Arma di Narni Scalo all’autorità giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*