Uomo di 70 anni non fa ritorno a casa, trovato morto

Cadavere in abitazione a Corciano, un uomo di oltre settant'anni. Corpo trovao in via Settembrini, sul posto i Carabinieri

Tragica fine per un uomo di 70 anni di Città di Castello deceduto in una zona impervia in località Morcignano, al termine una giornata di lavoro. L’allarme è stato dato dalla figlia della vittima alle 21.10 del 6 Maggio alla centrale del 118 di Perugia.

La donna era preoccupata per l’assenza del genitore, che nel pomeriggio si era recato come d’abitudine in un terreno di proprietà per effettuare lavori agricoli. L’operatrice sanitaria Donatella Ciuchi raccolte le prime indicazioni coordinava le operazioni di soccorso.

Nella zona veniva inviata una autoambulanza ma all’arrivo dei sanitari veniva accertato che l’uomo era deceduto, probabilmente per un malore e conseguente arresto cardiocircolatorio. Ai soccorritori non è rimasto altro che effettuare la constatazione di morte senza poter effettuare alcun tentativo di rianimazione.

Sul posto, come informa una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, la centrale operativa del 118 aveva sollecitato la collaborazione di Vigili del Fuoco e Carabinieri. Saranno proprio gli accertamenti delle forze dell’ordine a ricostruire le ultime ore di vita dell’agricoltore, le cui iniziali sono G.S.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*