UMBRIA, TREMA LA TERRA

sisma_controlli_gubbio03La botta c’è stata, eccome! Anche lontani dalla zona epicentrale, situata tra Cittareale di Rieti e Norcia in provincia di Perugia, la gente ha avuto un brusco risveglio. Alle 5,38, infatti, la terra ha tremato tra l’Umbria e il Lazio. Due scosse, la prima, la piu’ forte, di magnitudo 3.5. La seconda dopo un minuto di magnitudo 2.7. Un’altra, di 2.2, era stata registrata nello stesso distretto sismico alle 3,15 di ieri. Nel nord della provincia di Perugia, vicino Pietralunga, oggi a 00:55 è stata invece registrata una scossa di magnitudo 2.4

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*