UMBERTIDE: FIERA DI SETTEMBRE, SEQUESTRATI PRODOTTI CONTRAFFATTI

guardiafinanzaa(umbriajournal.com) UMBERTIDE – Il “mercato del falso” non conosce crisi o flessioni e conferma di ciò è l’ultima operazione portata a termine dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Perugia.
In particolare, i Finanzieri della Tenenza di Città di Castello nell’ambito delle rituali attività di controllo economico del territorio espletate in occasione della tradizionale “Fiera di Settembre” svoltasi ad Umbertide l’ 8 settembre u.s., hanno rinvenuto nr. 106 capi d’abbigliamento, nr. 21 paia di scarpe, nr. 73 borse, nr. 9 borselli, nr. 2 accessori d’abbigliamento e nr. 7 paia di occhiali per un totale di nr. 218 articoli riportanti noti marchi del settore della moda palesemente contraffatti sia per la scarsa qualità del materiale che per le grossolane finiture e cuciture.

Gli articoli contraffatti non conformi alla normativa in materia di sicurezza prodotti, prevista dal D.lgs. 21.09.2005 nr. 206 – cd. Codice del Consumo – erano posti in vendita da soggetti extracomunitari che alla vista dei militari si sono dati alla fuga abbandonando la merce.
Nel corso dell’evento inoltre, in un’ottica di trasversalità delle attività di controllo economico del territorio della Guardia di Finanza, questa volta finalizzate al contrasto all’evasione fiscale, particolare attenzione è stata rivolta alla verifica della regolare emissione degli scontrini e delle ricevute fiscali, elevando 3 verbali irregolari per mancata certificazione dei corrispettivi da parte di altrettanti ambulanti presenti in loco.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*