Ubriaco tenta di entrare in un’abitazione

Polizia denuncia per tentata violazione di domicilio un 28enne nigeriano

Violenta rissa al Piazzale Umbria Jazz di Perugia, polizia denuncia tre ecuadoriani

Ubriaco tenta di entrare in un’abitazione. Intervento delle Volanti alle 3 di notte in zona Fontivegge dove un residente asseriva di sentire dei forti rumori di qualcuno che con violenza voleva entrare nella sua abitazione. Gli equipaggi intervenivano celermente e notavano un cittadino di colore allontanarsi dall’indirizzo; veniva bloccato. Si presentava ubriaco, andatura barcollante tale da far desumere uno stato di ebbrezza; veniva condotto in Questura.

I poliziotti contattavano il richiedente che immediatamente riconosceva la persona bloccata come colui che aveva visto, dallo spioncino, poco prima scuotere energicamente il portoncino blindato della propria abitazione; lo aveva visto anche scuotere energicamente l’inferriata posta in protezione della porta finestra sita nel giardino.
Non vi erano segni di effrazione né sul portoncino d’ingresso dell’abitazione né sull’inferriata di protezione della porta finestra del giardino; dalla perquisizione posta in essere al carico dell’indagato non veniva rinvenuto alcun arnese atto allo scasso. Il richiedente decideva di sporgere immediatamente querela contro il cittadino extracomunitario.

In ufficio l’indagato veniva identificato per un 28enne nigeriano, privo di precedenti, residente in zona; veniva indagato, in stato di libertà, per il reato di tentata violazione di domicilio. All’alba, ormai ripresosi dal suo stato di ebbrezza, lasciava la Questura; non è escluso che l’uomo, in realtà, fosse intenzionato a rientrare nella propria abitazione ma, ubriaco, ha confuso la via e il civico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*