Ubriaco picchia il buttafuori di una discoteca di Perugia

La polizia ha denunciato un 24enne albanese

Rissa via del Macello Perugia, quattro indagati
RISSA

Ubriaco picchia il buttafuori di una discoteca di Perugia

Nottata movimentata presso una discoteca della periferia perugina, dove è stato necessario l’intervento della Volante per ricondurre alla ragione un avventore albanese. Il giovanotto, classe 1991, ha trascorso alcune ore in comitiva, alternando balli e consumazioni di superalcolici. Evidentemente, però, il ragazzo ha alzato troppo il gomito, tanto che, ad un certo momento, ha iniziato a disturbare altri clienti della discoteca.

A questo punto, un buttafuori si è accorto che quell’avventore era diventato molesto e ha compreso che, per evitare guai peggiori, era bene trascinarlo via dalla pista da ballo. Purtroppo però l’albanese non è stato affatto collaborativo ed ha immediatamente iniziato ad inveire contro il buttafuori. Qualcuno ha intuito che la situazione si stava surriscaldando e provvidenzialmente ha chiamato subito il 113.

Prima che la Volante raggiungesse il locale, però, l’albanese era già passato alle vie di fatto, colpendo con un pugno in faccia il proprio avversario. Così, quando è arrivata la Polizia, gli agenti hanno dovuto constatare che il buttafuori aveva il volto tumefatto e che alcune persone si stavano sforzando per tenere a distanza i due contendenti. Dal canto suo, la Volante ha provveduto a calmare gli animi, ha rapidamente ricostruito l’accaduto ed è poi rientrata in Questura col 24enne, che ancora non aveva smaltito la sbronza.

Qui, ultimati gli accertamenti di rito, la Polizia ha proceduto alla denuncia del giovane per il reato di lesioni personali.

Ubriaco

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*