Ubriaco danneggia auto, rischia di investire una ragazza e aggredisce un poliziotto, solo denuncia!

Scattata denuncia per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, omissione di soccorso e rifiuto di accertamenti sullo stato di ebbrezza, poiché il soggetto ha rifiutato di sottoporsi all’etilometr

poliziotto
poliziotto

Nel tardo pomeriggio di ieri un agente della Polizia Postale di Perugia, libero dal servizio, si è imbattuto in un giovane che stava creando problemi nel parcheggio di una pizzeria di Corciano. Il soggetto, un 31enne, mentre faceva manovra con la propria autovettura, ha urtato due automobili in sosta. Malgrado ciò, anziché fermarsi per verificare quale danno avesse causato, ha innescato bruscamente la retromarcia, finendo addosso ad una ragazza e rischiando seriamente di investirla. A quel punto, visto che il 31enne provava comunque a fuggire, è intervenuto l’agente che ha cercato di bloccarlo, accorgendosi subito, dal suo alito vinoso, che il giovane era ubriaco. L’uomo è stato tutt’altro che collaborativo, visto che ha aggredito il poliziotto che, con fatica, è comunque riuscito a domarlo. A dargli manforte è stata una pattuglia dei vigili urbani di Corciano, nel frattempo accorsi, che hanno definitivamente immobilizzato il 31enne e lo hanno condotto nei loro uffici. Qui è scattata nei suoi confronti una denuncia per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, omissione di soccorso e rifiuto di accertamenti sullo stato di ebbrezza, poiché il soggetto ha rifiutato di sottoporsi all’etilometro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*