Ubriaco aggredisce poliziotti che lo soccorrono

Profughi lasciano ostello, a piedi lungo la E45
Profughi lasciano ostello, a piedi lungo la E45

Ubriaco aggredisce poliziotti che lo soccorrono. La notte scorsa, verso le 4, da Piazza Grimana arriva una telefonata al 113 che segnala una donna insanguinata per strada.

Sul posto la Volante accerta la veridicità della segnalazione e verifica che il sangue che ha sporcato i vestiti della donna fuoriesce da una profonda ferita incisa sulla mano dell’uomo in sua compagnia.

I Poliziotti prestano i soccorsi alla coppia, palesemente in preda ai fumi dell’alcool, e chiedono al ferito in quali circostanze avesse ricevuto la coltellata alla mano.

Questi comincia a scalciare gli agenti rifiutando persino di farsi identificare.

Dopo aver offeso anche i sanitari intervenuti, l’uomo veniva trasportato al Pronto Soccorso ove veniva ricucita la ferita alla mano; si disponeva il suo ricovero per intossicazione da alcool.

Veniva comunque indagato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*