Primi d'Italia

Turnover, catturato latitante nigeriano

turn-over (4)Era latitante ed è ritenuto uno degli esponenti di maggior rilievo dell’organizzazione criminale nigeriana, dedita al traffico internazionale di stupefacenti, smantellata dalla squadra mobile di Perugia nell’ambito dell’operazione Turnover. L’uomo 42 anni, Benjamin Omhenaka, nigeriano, è stato arrestato a Bologna appena sceso da un volo proveniente da Londra.

Il nigeriano, ritenuto, in particolare il punto di riferimento dei “capi” per la zona di Reggio Emilia, per lo smistamento della droga in arrivo dall’estero, aveva fatto perdere le proprie tracce dopo essere tornato in Nigeria.

Da qui, giovedì, dopo uno scalo a Londra, è tornato in mattinata a Bologna, con un volo atterrato all’aeroporto “Marconi” di Bologna. Nel corso del controllo del passaporto, il sistema informatico ha segnalato il provvedimento di cattura. L’uomo è stato accompagnato in carcere a disposizione del magistrato.

L’indagine “Turnover” era stata condotta dal settembre 2012 al settembre 2013 dalla squadra mobile di Perugia. Con la collaborazione di personale della polizia di frontiera erano stati arrestati in flagranza di reato una decina di corrieri sorpresi complessivamente con circa 10 chilogrammi di stupefacenti, tra eroina e cocaina. Il gip di Perugia, Brutti, su richiesta del pm, Comodi, aveva emesso 37 misure cautelari, 21 delle quali già eseguite.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*