Turista belga rischia di annegare, salvato da polizia provinciale

turista belga

La Polizia Provinciale del comprensorio del Trasimeno ha tratto in salvo un turista belga di 17 anni che stava andando alla deriva a bordo di un materassino gonfiabile. L’allarme è scattato intorno alle 15 quando si è alzato dal Lago Trasimeno un forte vento di ponente con onde, che trascinavano il giovane al centro dello specchio d’acqua. Il piccolo straniero quando si è trovato in difficoltà era proprio davanti al locale ‘Pepe Rosa’, sulle rive lacustri di Castiglione del Lago. Forse l’allarme è stato dato proprio dalle persone che si trovavamo davanti al locale. Ad arrivare per primo è stato il gommone del Club Velico, che ha tentato di convincere il giovane a salire a bordo senza alcun successo. Pochi minuti dopo ad arrivare è stata la pilotina della Polizia Provinciale in servizio al Trasimeno che ha obbligato e riportato il ragazzo a riva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*