Tunisini occupano appartamento a Perugia, Polizia li “sgombera”

Tunisini occupano appartamento
POLIZIA PIAZZA DANTI PERUGIA

Tunisini occupano appartamento a Perugia, Polizia li denuncia. Ieri mattina gli agenti del Posto di PoliziaCentro Storico”, diretti dal Commissario Capo Adriano Felici, hanno effettuato un blitz presso un appartamento ubicato nel cuore dell’acropoli perugina. L’operazione è stata pianificata a seguito di una serie di informazioni fornite nei giorni scorsi da alcuni residenti, i quali avevano notato un viavai di soggetti nordafricani per nulla riconducibili al legittimo proprietario dell’immobile. Così, poco dopo le 7 del mattino, i poliziotti sono entrati in casa e hanno subito avuto conferma della bontà delle segnalazioni.

Tunisini occupano appartamento

Vi erano infatti due giovani tunisini, i quali, alla richiesta di indicare a che titolo si trovassero lì, non hanno saputo fornire la benché minima spiegazione. Una volta contattato il proprietario, questi ha riferito che l’appartamento, che negli anni passati è stato locato a vari studenti universitari, è sfitto ormai da alcuni mesi. A questo punto, gli agenti hanno provveduto a sgomberare l’appartamento e ad accompagnare i maghrebini in Questura. Qui i due tunisini – rispettivamente di 31 e di 29 anni e in regola con le norme sul soggiorno – si sono beccati una denuncia della Polizia per il reato di invasione di edifici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*