Trovato morto in casa, forse overdose

Profughi lasciano ostello, a piedi lungo la E45
Profughi lasciano ostello, a piedi lungo la E45

Trovato morto in casa nella notte tra mercoledì 1 e giovedì 2 luglio 2015, nei pressi di via Settevalli. Si tratta un uomo italiano. Da quanto appreso sarebbe morto dopo l’assunzione di droga. Sul posto la volante.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*