Trovato cadavere di una donna a Castiglione del Lago

I necrofori hanno provveduto a rimuovere la salma e l'hanno trasferita all'obitorio di Perugia

Anziano muore a Stroncone mentre taglia la legna in un terreno

Trovato cadavere di una donna a Castiglione del Lago

CASTIGLIONE DEL LAGO – Tragico ritrovamento ieri pomeriggio a Castiglione del Lago. La Polizia Locale ha scoperto il cadavere di una donna, L.M.N. di anni 67 in un appartamento in località Trasimeno Primo nelle vicinanze dell’ex Villaggio Rigutini a pochi km dal centro castiglionese.

Alle ore 18 il proprietario dell’appartamento, non avendo più notizie dell’affittuaria da qualche giorno e dopo aver tentano più volte di contattarla senza risposta, ha chiamato la Polizia Locale di Castiglione del Lago che è prontamente giunta sul posto.

Gli agenti, coordinati dal Maggiore Mauro Botticelli, Comandante di Castiglione, sono entrati nell’appartamento forzando la porta ed hanno trovato la signora L.M.N. riversa a terra, morta e in avanzato stato di decomposizione.

Il Maggiore Botticelli, appena ricevuto il nulla osta dal magistrato di turno, ha attivato immediatamente la Polizia Mortuaria.

I necrofori hanno provveduto a rimuovere la salma e l’hanno trasferita all’obitorio di Perugia presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia per gli accertamenti di rito sulle cause della morte.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*