Trovata morta in casa a Città di Castello, 26 enne muore a Nocera Umbra

I vigili del fuoco di Città di Castello sono intervenuti a Città di Castello in un appartamento via del Commercio per aprire una porta bloccata. Da quanto abbiamo appreso i pompieri sono arrivati sul posto chiamati dai parenti della proprietaria dell’appartamento, una donna di 74 anni che viveva sola, non riuscivano a mettersi in contatto con lei. Appena entrati hanno trovato il corpo senza vita della donna riversa nel cucinino. La donna sarebbe morta per cause naturali.

Un 26enne, inveve, è morto nella mattinata di domenica. I familiari sono entrati nella sua camera per svegliarlo e hanno trovato il giovane privo di vita. Sul posto è arrivato il 118 ma non ha fatto altro che constatarne il decesso. Sul corpo del 26enne è stata disposta l’autopsia anche se, con ogni probabilità, si tratta di una morte naturale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*