TRE DENUNCE E UNA SEGNALAZIONE, IL BILANCIO DEI CONTROLLI DEI CARABINIERI

Carabinieri
Carabinieri
Carabinieri

E’ di tre denunce e una segnalazione amministrativa il bilancio dei controlli effettuati dai carabinieri negli ultimi giorni. In particolare una 19enne perugina, con piccoli precedenti penali, è stata denunciata per guida in stato d’ebbrezza per essere stata trovata alla guida della sua auto, nella zona di San Sisto, in evidente stato di alterazione alcolica. I carabinieri le hanno ritirato la patente e affidato lauto a una persona autorizzata.

Un artigiano di 63 anni di un comune del Trasimeno, con precedenti penali, è stato denunciato, invece, per furto aggravato. In un supermercato della periferia aveva sottratto, intatti, materiale elettrico togliendolo dall’espositore e nascondendolo in un marsupio. Non ha fatto i conti, però, con le telecamere a circuito chiuso. Bloccato dai carabinieri ha ammesso il fatto.

Una rumena regolare, di 33 anni, incinta e con una fedina penale particolarmente nutrita è stata denunciata per evasione perché, sebbene sottoposta agli arresti domiciliari, è stata sorpresa all’interno di un centro commerciale di Corciano mentre acquistava biancheria intima.

Infine un 23enne rumeno, residente del grossetano, è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di droga perché durante un controllo in via della Pescara è stato trovato in possesso di una modica quantità di marijuana, E’ stato inoltre proposto per l’applicazione del foglio di via obbligatorio con divieto di tornare nel comune di Perugia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*