Traffico internazionale stupefacenti Carabinieri arrestano latitante

Carabinieri

NARNI – Un  58enne di Narni, censurato, è stato arrestato a Roma nel corso del fine settimana dai Carabinieri della Stazione di Narni in esecuzione di un mandato di arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria francese poiché ritenuto responsabile di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.In particolare i Carabinieri della Stazione di Narni, ricevuto dalle competenti Autorità il provvedimento di arresto europeo a carico dell’uomo, relativo ad un traffico internazionale di sostanze stupefacenti tra l’Italia e la Francia risalente al 2010 che aveva portato al sequestro di circa 50 kg di stupefacente tipo Cannabis, hanno iniziato approfondite e serrate indagini per il rintraccio del latitante.

Gli accertamenti, in pochissimo tempo, hanno così permesso di stabilire che il soggetto, resosi irreperibile proprio a seguito della vicenda in cui era stato coinvolto, aveva trovato riparo presso  un’abitazione  della capitale, cosa che veniva confermata dai successivi servizi di osservazione compiuti dai militari della Compagnia di Amelia.

L’eventualità che il ricercato potesse rendersi ancora irreperibile ha indotto i militari della Stazione di Narni a recarsi nella stessa mattinata di sabato a Roma per dare immediata esecuzione al provvedimento giudiziario.

L’uomo, sorpreso nei pressi della sua attuale dimora, veniva pertanto tratto in arresto in esecuzione del provvedimento giudiziario emesso dall’autorità francese e, al termine delle formalità di rito, associato presso il carcere romano di Regina Coeli.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*