Tracchegiani (FI) ancora all’attacco, 26 chili di hashish? “Sanzioni più severe!”

Maxi sequestro da parte dei carabinieri, si tratterebbe di ben 26 chili di fumo e decine di dosi per lo sballo dei fine settimana. In Umbria, in particolare nelle zone limitrofe la città di Perugia lo spaccio di droghe più o meno pesanti sembra essere ormai una costante fra i giovani. A tale proposito è intervenuto il candidato consigliere regionale Aldo Tracchegiani (FI), il quale ha voluto elogiare l’ottimo lavoro da parte dei carabinieri e al contempo fare una constatazione riguardo tale problema “bisogna tenere gli occhi sempre aperti – ha detto – questo è un problema davvero preoccupante per i nostri giovani, ci vogliono misure più severe per punire chi spaccia”. La nostra regione sta diventando invivibile, le strade ormai sono piene di spacciatori pronti a sfruttare le debolezze degli adolescenti che troppo spesso cadono in questo circolo vizioso dal quale difficilmente si esce, purtroppo la droga rappresenta una costante in grave aumento, va fermata, occorrono misure più forti per fermare atti di questo tipo, i nostri giovani vanno tutelati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*