Tossico insulta e minaccia il padre per i soldi della droga

PERUGIA – Nel pomeriggio la Volante si è portata presso un appartamento di Ponte della Pietra per una lite in famiglia. Si tratta di una situazione già nota alle forze dell’ordine, che coinvolge un uomo di 46 anni, tossicodipendente, e l’anziano genitore con cui convive. Il figlio chiede continuamente denaro al padre, il quale, per impedirgli di acquistare la droga, negli ultimi tempi ha smesso di soddisfare le sue pretese. Tale opposizione, tuttavia, ha generato una sua sempre più frequente aggressività, con ingiurie e minacce nei confronti del genitore. Così, anche in occasione dell’ultimo episodio, il 46enne ha ripetutamente insultato il padre e si è calmato soltanto quando è arrivata la Polizia. Poco dopo, l’anziano, comprensibilmente impaurito da questi frequenti attacchi d’ira, si è portato in Questura per presentare denuncia. Pertanto, a carico del 46enne è scattata la denuncia per maltrattamenti in famiglia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*