Torna l’ora legale, sarà più luce, segno che la bella stagione sta arrivando

Smartphone, tablet, computer e apparecchi tecnologici intelligenti si aggiorneranno automaticamente

Torna l’ora legale, sarà più luce, segno che la bella stagione sta arrivando

Torna l’ora legale, sarà più luce, segno che la bella stagione sta arrivando PERUGIA – Questa notte torna l’ora legale. Il che significa che dovremo spostare le lancette avanti di un’ora, tra le due e le tre di notte, e dormire 60 minuti in meno. Smartphone, tablet, computer e apparecchi tecnologici intelligenti si aggiorneranno automaticamente, mentre se utilizzate ancora la vecchia sveglia dovrete ricordarvi di mandare avanti le lancette di un’ora…

L’ora legale[1][2] è la convenzione di spostare avanti di un’ora le lancette[3] degli orologi di uno Stato per sfruttare meglio l’irradiazione solare durante il periodo estivo.[4]

Di converso, il termine ora solare si riferisce all’orario statale usato durante il periodo invernale, quando esso coincide con quello del meridiano del fuso orario di riferimento, chiamato anche «ora civile convenzionale». Si badi bene tuttavia come tale riferimento valga a livello nazionale, dato che invece l’ora locale sarebbe tecnicamente diversa in ogni punto del globo terrestre, in quanto riferita alla posizione del sole.

Per ragioni politiche, inoltre, in alcuni paesi l’ora solare è di fatto sospesa, e si adotta l’ora legale per tutto l’anno. In molti paesi dunque, si utilizza una terminologia più diretta per designare l’ora legale, ovvero «orario estivo». Una denominazione più precisa perché riferita allo scopo del cambiamento d’orario e quindi slegata dal riferimento alla stagione estiva, è quella di «orario di risparmio della luce diurna» (dall’inglese: daylight saving time, DST).

Nei paesi dell’Unione europea, in Svizzera e in Norvegia l’ora legale inizia l’ultima domenica di marzo e termina l’ultima domenica di ottobre.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*