Terremoto, frattura lunga centinaia di metri aperta sul monte del Redentore VIDEO

I Vigili del fuoco hanno ripreso la frattura ed è visibile anche dai paesi divenuti tristemente noti per le scosse

Terremoto, frattura lunga centinaia di metri aperta sul monte del Redentore. Una frattura lunga centinaia di metri si è aperta lungo la costa del monte del Redentore, sui Sibillini, al confine tra Umbra e Marche, vicino a Castelluccio di Norcia. Il taglio a zig zag provocato dalla scossa di magnitudo 6.5 si trova alcune centinaia di metri sotto la cima. I Vigili del fuoco hanno ripreso la frattura ed è visibile anche dai paesi divenuti tristemente noti per le scosse che da agosto non risparmiano il centro Italia, come Illica e Accumoli.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

https://youtu.be/TseiNddZMw0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*