Unipegaso

Terremoto, consegnate altre 28 casette a Norcia [VIDEO]

Alemanno annuncia l’apertura il 1 giugno del corso, il tratto di via Roma che passa vicino alla Basilica di San Benedetto

Terremoto, consegnate altre 28 casette a Norcia

NORCIA – Norcia guarda al futuro, con la speranza e la fiducia di tornare quanto prima alla normalità. Sotto questi auspici è avvenuta oggi la consegna delle 28 SAE che vanno a completare l’area della Zona Industriale che, inaugurata il 15 aprile, ne ospiterà in totale 63.

“Consegniamo alla nostra comunità altre 28 Sae che sono un punto di arrivo per un verso ma anche un punto di partenza per il ritorno alla normalità. Questo infatti deve precludere al prossimo passo identificato nel ritorno alle proprie abitazioni. È il quarto villaggio che completiamo a Norcia e territorio, il quinto nell’area del cratere. Ogni nucleo familiare può trovare una nuova speranza e una rinnovata intimità familiare. Tuttavia non possiamo dimenticare il grande lavoro che ancora c’è da fare che stiamo facendo con grande fatica e incessantemente: abbiamo consegnare 350 casette a Norcia capoluogo e 150 nelle frazioni. Dobbiamo riuscire a dare fiducia alla nostra comunità di continuare a vivere nella nostra terra che anche se ci ha tolto in pochi secondi, sappiamo quanto la stessa ci ha dato e può continuare a darci”.

Così il Sindaco di Norcia Nicola Alemanno all’inaugurazione delle 28 Sae di Zona Industriale A che completa l’area di 63 casette aperta alla vigilia di Pasqua, il 15 aprile.

Alemanno annuncia l’apertura il 1 giugno del corso, il tratto di via Roma che passa vicino alla Basilica di San Benedetto, collegando così direttamente Porta Romana e Porta Ascolana. Pochi giorni prima sarà aperta Via Zara che costeggia la Concattedrale di Santa Maria. Inoltre il Sindaco ha annunciato che è partita l’urbanizzazione dell’area che ospiterà altre 90 Sae e la gara per le urbanizzazioni di Viale XX Settembre e Montedoro per circa 100 Sae.
http://www.umbriajournaltv.it/terremoto-consegnate-28-casette-ai-cittadini-norcia/
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*