Terni, si toglie la vita gettandosi da finestra ospedale

Parte colpo fucile, ferito 80enne di Calvi dell'Umbria
Ospedale S.Maria Terni

Terni

La direzione sanitaria del’Azienda ospedaliera S.Maria di Terni comunica che questa mattina intorno alle ore 9,30 una donna di 54 anni residente a Terni è deceduta gettandosi da una finestra del sesto piano dell’ospedale.

La donna,  a seguito di un primo controllo effettuato dalla direzione del presidio ospedaliero, non risultava essere ricoverata in alcun reparto dell’ospedale, né in attesa di visite ambulatoriali. Si trovava nell’atrio visitatori al sesto piano dell’ospedale nell’ala Nord quando, a seguito di una telefonata, è stata vista rapidamente aprire la finestra e gettarsi nel vuoto.


www.salute.gov

Suicidio in ospedale: rappresenta un evento sentinella rilevante, come dimostrato anche dai dati internazionali e, pertanto, è necessario che negli ospedali vengano adottati strumenti e misure idonee di prevenzione (anche se nel caso in questione non si tratta di un paziente residente). Nel nostro Paese alcuni ospedali hanno già intrapreso iniziative per contrastare il verificarsi di tale evento che costituiscono un utile riferimento per la presente Raccomandazione. Alleghiamo linee guida del Ministero della salute relative alla prevenzione del suicidio di paziente in ospedale.

[embeddoc url=”http://www.umbriajournal.com/wp-content/uploads/2015/07/C_17_pubblicazioni_592_allegato.pdf” download=”all” viewer=”google”]

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*