Terni, ruba offerta chiesa durante un funerale, arrestato VIDEO

Gli agenti della Polizia hanno visto il noto pregiudicato tossicodipendente entrare nella chiesa ed uscire poco dopo con qualcosa occultato sotto al giubbotto

Terni, due romeni fermati dalla polizia

Terni, ruba offerta chiesa durante un funerale, arrestato. Il personale della Sezione “Narcotici e Crimine Diffuso” della Squadra Mobile di Terni, nell’ambito del potenziamento dell’attività di prevenzione disposta dal Questore, questa mattina ha arrestato un 42enne ternano colto nel fatto mentre era in corso una funerale all’interno della Chiesa di san Valentino. Gli agenti della Polizia hanno visto il noto pregiudicato tossicodipendente entrare nella chiesa ed uscire poco dopo con qualcosa occultato sotto al giubbotto. Dal controllo è emerso che l’uomo aveva sottratto la cassetta delle offerte esposta durante il funerale destinate all’Associazione Umbra Contro il Cancro in memoria del defunto per il quale era in corso la cerimonia funebre. I poliziotti hanno tratto in arresto il ladro seriale che è stato giudicato con rito per direttissima.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

Ieri sera fino a notte inoltrata è stato effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio in tutta la Provincia di Terni, in ossequio ai nuovi Piani Coordinati di Controllo del Territorio siglati in Prefettura. Il servizio è stato finalizzato alla prevenzione di furti di mezzi pesanti in danno di depositi di autotrasportatori e alla prevenzione dello smaltimento illegale di rifiuti.

Nel corso del servizio, a cui hanno preso parte complessivamente 14 pattuglie della Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Corso Forestale dello Stato, sono state attenzionate le zone industriali di Maratta e Sabbione nei Comune di Terni e Narni e quelle di Orvieto e Baschi; sono stati attivati 10 posti di controllo e controllate complessivamente 213 persone e 98 veicoli. Analoghi servizi saranno prossimamente ripetuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*