Primi d'Italia

TERNI, PUSHER SPACCIA PRESSO SALA GIOCHI

droga arma coltello carabinieri terniNella decorsa serata, i Carabinieri della Stazione di Terni, coadiuvati da quelli del NORM – Aliquota Operativa della Compagnia, nei pressi di una sala giochi del centro, nel corso di uno specifico servizio volto al contrasto della detenzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti – in particolare nei luoghi frequentati dai giovani – hanno tratto in arresto A.P. ternano 21enne, nullafacente, pregiudicato per reati inerenti stupefacenti, trovato in possesso di gr.4 circa di cocaina, già suddivisa in 7 ovuli di cellophane, occultati in parte nelle scarpe indossate ed in parte nell’autovettura utilizzata.

I militari avevano notato alcuni giovani che si avvicinavano al veicolo per poi allontanarsi dopo aver effettuato alcuni movimenti che da subito erano ritenuti molto sospetti, cosicché decidevano di intervenire per effettuare il controllo. Nel contesto, sono stati perquisiti altri due ragazzi, che erano a bordo dello stesso veicolo dell’arrestato, P.F. 24enne ternano, trovato in possesso di un coltello a scatto e quindi denunciato in s.l. alla competente A.G. per la violazione dell’art 4 L.110/75 (Porto di armi ed oggetti atti ad offendere) e P.S. 22enne ternano, trovato in possesso di circa gr.4 di marijuana e quindi segnalato ai sensi dell’art 75 DPR 309/90 alla competente Autorità Amministrativa quale assuntore di droga. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, operata a carico dell’arrestato, sono stati rinvenuti ulteriori gr.2 circa di marijuana e vario materiale per il confezionamento della droga (involucri, bilancino elettronico di precisione, sostanze da taglio). Il predetto, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza di questa Caserma in attesa del rito direttissimo fissato per questo pomeriggio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*