Terni, procedura aperta accoglienza e assistenza ai cittadini stranieri

TERNI – In linea con le direttive del Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’Interno, questa Prefettura-UTG deve continuare ad assicurare la prima accoglienza dei cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale ospitati nel territorio provinciale.

Viene pertanto avviata una nuova procedura di gara per l’affidamento in convenzione dei relativi servizi presso idonee strutture temporanee individuate dai soggetti gestori.

E’ di 212 persone il numero complessivo stimato dei migranti ai quali garantire accoglienza, ad un prezzo pro-capite al giorno che non potrà superare i 34 euro più IVA.

I soggetti interessati dovranno far pervenire in Prefettura la loro offerta, insieme a tutta la documentazione richiesta, entro e non oltre le ore 12.30 del prossimo lunedì 11 maggio, a pena di esclusione.

La graduatoria degli operatori redatta dalla Commissione aggiudicatrice al termine della procedura sarà valida fino al 31 dicembre 2015, con l’impegno dei partecipanti, in caso di necessità, a proseguire il servizio anche nel 2016, alle medesime condizioni.

Pubblicati sul sito www.prefettura.it/terni la descrizione dell’appalto e tutti gli atti della procedura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*