Terni precipita ultraleggero, muore pilota, ferito grave il passeggero

Minaccia di buttarsi dal balcone di un palazzo a Terni
Vigili del fuoco

Un ultraleggero è caduto in un terreno agricolo nelle vicinanze dell’aviosuperficie di Maratta a Terni, causandone la morte del pilota, un uomo di 64 anni, originario della provincia di Latina, e il ferimento del passeggero, anche lui laziale. A comunicarlo l’ufficio stampa dell’Azienda ospedaliera di Perugia in contatto con la centrale operativa del 118 regionale. L’incidente è avvenuto a metà pomeriggio di oggi sabato 6 giugno. Il passeggero è stato trasportato all’ospedale di Terni in ‘codice rosso’ dal personale del 118, che è intervenuto sul posto insieme ai vigili del fuoco ed agli agenti della polizia. Non si conoscono le cause dello schianto a terra.

L’aereo era un biposto appena decollato dall’aviosuperficie di Maratta ed è caduto “di piatto” finendo in un campo poco distante. Secondo quanto si è appreso, fra le prime ipotesi sulle cause
dell’accaduto c’è quella di un guasto al motore.

La direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliera S. Maria di Terni comunica che l’uomo (di Latina, 52 anni) sopravvissuto allo schianto dell’aereo superleggero avvenuto questo pomeriggio nei pressi dell’aviosuperficie di Maratta a Terni ha riportato delle fratture vertebrali. Al momento le condizioni non appaiono drammatiche, ma è ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata.

1 Commento su Terni precipita ultraleggero, muore pilota, ferito grave il passeggero

  1. RIP Manlio D’Onofrio, 25 anni di lavoro insieme alla NATO creano legami che vanno oltre le beghe quotidiane. Lo scorso giovedì abbiamo pranzato insieme con Marino De Micheli, Howard Stugard, e me. Ci siamo fatte tante risate ed abbiamo parlato, con tuo immenso entusiasmo, dell’aereo, le modifiche al motore etc. etc. Rimarrai nei nostri cuori per sempre!!!
    Elio Chiavetta

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*