Terni, Polizia salva aspirante suicida

Polizia

polizia-7(umbriajournal.com) TERNI – Tragedia scongiurata domenica mattina in una casa del centro, dove una pattuglia della Squadra Volante ha fatto irruzione, impedendo ad un ternano di 37 anni, di iniettarsi una dose letale di eroina.
Probabilmente, all’origine della decisione una lite con l’ex convivente, avvenuta poco prima e che aveva richiesto l’intervento di una pattuglia della Polizia, perciò quando l’uomo, un operaio ex tossicodipendente, ha telefonato al 113 e alla ex, comunicando la decisione di togliersi la vita con un’overdose di stupefacenti, gli agenti sono arrivati tempestivamente nell’abitazione e sfondando la porta con un calcio, sono riusciti a fermarlo prima che attuasse quanto annunciato.
Gli agenti hanno poi chiamato il personale del 118 che ha deciso per il ricovero all’ospedale di Terni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*