Terni ON, prevenzione terrorismo, la polizia alza il livello di guardia in città

DIGOS RINTRACCIA TUNISINO IN CORSO TACITO, SCATTA DENUNCIA

Due spacciatori nigeriani arrestati al parco della Verbanella

Terni ON, prevenzione terrorismo, la polizia alza il livello di guardia in città

TERNI – Nell’ambito dei servizi di Ordine Pubblico disposti dal Questore in occasione di Terni ON, personale della DIGOS ha rintracciato in Corso Tacito un tunisino di 28 anni, irregolare sul territorio nazionale. Alla richiesta dei documenti il cittadino straniero ha dichiarato di esserne sprovvisto e di dormire in luoghi di fortuna. È stato accompagnato in Questura e dai rilievi dattiloscopici è risultato inottemperante ad un Ordine del Questore di Grosseto notificato nel mese di agosto 2017.

Per tale motivo è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica e messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per gli ulteriori provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale.

Nel corso della serata personale della Polizia di Stato in collaborazione con personale della Polizia Locale- settore annonaria, ha denunciato due titolari di pubblici esercizi del centro per aver venduto bevande in bottiglie di vetro in violazione della specifica ordinanza “antivetro emessa dal Sindaco di Terni per tale evento.

Nel corso dei servizi disposti dal Questore, sono stati controllati i luoghi di aggregazione del centro, che ieri sera, per il concerto di Tullio De Piscopo, sono stati particolarmente gremiti di affluenza di pubblico.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*