TERNI, MINACCE AGGRAVATE E PORTO ABUSIVO DI COLTELLO, POLACCA DENUNCIATA

coltello[1]TERNI – Due volanti della polizia, nella targa mattinata di ieri, sono intervenute in un appartamento del centro dove hanno bloccato una polacca residente a Terni. La donna teneva occultato nello stivale un lungo coltello da macellaio.

A chiamare il 113 è stato un ternano con cui la donna aveva avuto una breve relazione sentimentale. L’uomo reduce da una discussione animata con la donna, ha riferito, che la stessa con un coltello da cucina aveva trafitto il divano, per questo motivo temeva che la stessa potesse aggredirlo e ha, quindi, chiamato il 113.

La donna è stata accompagnata in Questura e denunciata per minacce gravi e porto di coltello di genere proibito. Il coltello e la “cote” utilizza per affilare la lama è stata sequestrata.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*