TERNI, DERUBATO CHIAMA IL 112, ARRESTATE DUE GIOVANI ROM

Polizia ferma ubriaca
Polizia ferma ubriaca
Polizia

E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri ad Acquasparta; i Carabinieri della stazione locale, avvisati tramite utenza 112, si sono immediatamente attivati nella ricerca di due giovani donne, denunciate da un 54enne del luogo per furto. L’uomo, adescato dalle due ragazze, aveva concordato con loro un rapporto sessuale, ma, una volta appartati, approfittando della sua distrazione, è stato derubato di una catenina e di un bracciale d’oro per un valore di circa 800 euro. Le due, una 21enne e una 22enne rumene di origine rom, domiciliate a Perugia e pluricensurate, si sono date subito alla fuga. Le loro tracce sono state però intercettate dalla Polizia che ha prontamente bloccato le due donne presso la stazione ferroviaria di Acquasparta. La refurtiva non è stata purtroppo recuperata perchè presumibilmente occultata in qualche luogo e le due, arrestate, sono ora temporaneamente trattenute presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale di Terni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*