TERNANA, DENUNCIATI CINQUE TIFOSI

stadio_liberati_terniTERNI – Avevano deciso che quei tre steward non dovevano essere lì, in mezzo a loro, lungo una delle vie di fuga presenti nel settore della Curva Nord. Così un gruppo di giovani tifosi della Ternana, durante l’incontro di calcio TERNANA/SIENA del 22 febbraio, poco prima del goal della loro squadra del cuore, hanno approfittato della confusione per spintonarli, scaraventandone a terra due, che hanno riportato lievi lesioni.

Il fatto è stato denunciato alla D.I.G.O.S. della Questura di Terni che, dopo una breve indagine, ha individuato i responsabili denunciando 5 giovani ternani – due dei quali minorenni – alle competenti Autorità Giudiziarie per il reato di lesione e resistenza a Pubblico Ufficiale, previsto dalla normativa antiviolenza negli stadi, che equipara il personale in servizio di stewarding a veri e propri pubblici ufficiali.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*