Tentativo furto offerte in chiesa stazione Foligno

Ragazzina scappa da casa, voleva vivere da sola, trovata da Polfer Foligno

Tentativo furto offerte in chiesa stazione Foligno
Sembra la scena di un film, ma quello che è accaduto nelle scorse ore all’interno dello Scalo Ferroviario di Foligno è pura realtà con la Polizia Ferroviaria che ha sventato un furto riuscendo a bloccare l’autore.

Tutto è accaduto nelle scorse ore quando, dando seguito ad un servizio di prevenzione e repressione dei reati all’interno della stazione, gli agenti in forza alla Sezione Polfer di Foligno hanno captato strani movimenti in prossimità della piccola chiesa che si trova a due passi dal primo binario.

L’intuito investigativo ha permesso in breve di scoprire che i sospetti erano fondati.

All’interno della Cappella religiosa è stato individuato un 20enne, risultato poi essere un cittadino italiano, che con uno speciale arnese da scasso (poi sequestrato) stava forzando il candeliere votivo col chiaro scopo di impossessarsi delle offerte lasciate al suo interno dai fedeli.

Tempestivamente bloccato il 20enne è stato quindi denunciato.

Così s’è impedito che il furto andasse in porto. L’indagine non è però finita. La Sezione Polfer, sulla scorta delle direttive impartite dal compartimento Polizia Ferroviaria Umbria-Marche-Abruzzo,sta svolgendo verifiche per accertare se il modus-operandi possa costituire una firma comune ad analoghi episodi registrati anche in danno di altri luoghi di culto o realtà ad uso civile che hanno subito azioni di scasso tentate o compiute.

Tentativo furto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*