Tentata truffa anziani, arrestate due nomadi

Carabinieri Arresto
Carabinieri Arresto
CITERNA – Sabato mattina, a Citerna, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri ha notato un furgoncino fermo nei pressi di alcune villette di una zona residenziale. A bordo vi erano due donne. I militari, insospettiti, le hanno fermate e controllate. E’ così emerso che le due, di 42 e 45 anni, sono nomadi stanziali nate in nord Italia e residenti in provincia di Terni. Poiché non hanno saputo fornire alcuna valida giustificazione circa la loro presenza a Citerna, sono state condotte in caserma dove è stato possibile appurare che entrambe sono gravate da numerosi precedenti penali per furto in appartamento e truffe in danno di persone anziane.

E’ fortemente probabile che le fermate stessero per mettere a segno un furto in appartamento o una truffa in danno di anziani. I loro piani però sono evidentemente stati bloccati sul nascere dall’intervento dei Carabinieri. A carico di entrambe è stata richiesta la misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Citerna.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*