Tentano di rubare vestiti in un negozio, ma la loro bravata viene scoperta

Nel tardo pomeriggio del 13 aprile sono entrati in un negozio di abbigliamento di Collestrada.

Hanno individuato alcuni capi d’abbigliamento di loro interesse, del valore complessivo di circa 80 euro, e se li sono portati in camerino.

Qui, pensando di poter agire indisturbati, hanno strappato le placche antitaccheggio da alcuni degli articoli prelevati e hanno iniziato ad occultarli, in parte sotto i loro vestiti ed in parte all’interno di uno zaino.

Il loro armeggiare, però, ha ben presto insospettito una attenta commessa, che si è quindi portata nei pressi del camerino e li ha colti con le mani nel sacco.

Immediatamente dopo, ha chiamato il 113 e nel frattempo ha chiesto ad un collega di aiutarla a bloccare i ladruncoli.

Si tratta di due giovanissimi, un ivoriano del 1995 e un rumeno ancora minorenne, che, ancora prima dell’arrivo della Volante, hanno cercato di rimediare alla loro bravata.

I due, infatti, hanno pagato la merce danneggiata in modo irreversibile e hanno restituito quella ancora integra.

Pertanto, nei confronti dei due la Polizia ha proceduto con una denuncia per furto aggravato tentato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*