Tenta di scippare un’anziana a Città di Castello, presunto autore individuato

Una signora di 86 anni, residente nel centro storico di Città di Castello, questa mattina è rimasta vittima di un tentativo di scippo. Verso le 10.00 l’anziana è stata avvicinata da un uomo che le ha chiesto informazioni inerenti l’ubicazione di alcuni uffici. La donna non ha fatto in tempo a rispondere che il malvivente le ha strappato una catenina d’oro dal collo. Fortunatamente la signora è riuscita ad afferrare e trattenere la collanina senza perdere l’equilibrio. Lo scippatore è quindi fuggito a piedi in direzione di Piazza Gabriotti.

Alcune persone che erano nei pressi ed hanno sentito le urla della vittima, hanno subito chiamato i Carabinieri e soccorso l’anziana, che fortunatamente non ha riportato lesioni. Mentre una pattuglia si è precipitata sul posto per raccogliere le prime preziose testimonianze, altri equipaggi dell’Arma, sia in uniforme che in abiti civili, si sono messi alla ricerca dello scippatore. Dopo circa un’ora una pattuglia dell’aliquota radiomobile, insieme ai colleghi della locale Stazione, hanno individuato e bloccato, in pieno centro, un soggetto che corrispondeva alla descrizione fornita dai testimoni e dalla stessa vittima.

L’uomo, un 44enne italiano residente a Città di Castello da alcuni anni, disoccupato e con piccoli precedenti di Polizia alle spalle, è stato accompagnato in caserma. A suo carico sono stati acquisiti concreti ed inequivocabili elementi probatori in ordine al tentativo di scippo. Al termine degli accertamenti, essendo trascorso lo stato di flagranza, e d’intesa con l’Autorità Giudiziaria, il presunto scippatore è stato denunciato in stato di libertà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*