Temporale, alberi caduti e allagamenti a Ponte San Giovanni

Temporale, alberi caduti e allagamenti a Ponte San Giovanni

da Gino Goti
Per la seconda volta è andata bene! Durante il temporale è caduto un altro pioppo su via Cestellini e sul percorso pedonale che affianca la strada. Anche in questo caso disagi alla circolazione ma nessun danno a persone o cose. Dopo la precedente caduta di una pianta nella stessa zona era stata segnalata la condizione di altri pioppi, evidentemente fradici o colpiti da qualche malattia, in pericolo a causa di un temporale o di un forte vento. Ora si spera in un sopralluogo che esamini la situazione prima che si verifichino danni a chi transita in via Cestellini.

Il forte temporale ha causato anche allagamenti come nel sottopasso tra via Pieve di Campo e via Manzoni, dove si è accumulato oltre mezzo metro di acqua rendendo difficile e pericolosa la circolazione controllata da una pattuglia di carabinieri. I residenti di via Manzoni hanno assistito al “balletto” dei tombini, sbalzati in alto anche oltre mezzo metro per la difficoltà dell’impianto fognante di smaltire l’acqua proveniente dai marciapiedi e dalla stessa carreggiata.

Qualche volontario, approfittando nella pioggia e del terreno molle, ha estratto tutte le erbacce che infestavano la rotonda “parabolica” all’uscita di via Adriatica verso l’imbocco della superstrada. Ora si spera che si provveda a recuperare le erbacce tolte ed avere così una bella visione dello svincolo molto transitato. Danni anche a negozi, scantinati e garage dove l’acqua è riuscita a penetrare raggiungendo anche in questo caso il metro e mezzo di altezza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*