Tartufi allucinogeni, 4 giovani segnalati alla prefettura

Tartufi allucinogeni, 4 giovani segnalati alla prefettura

Tartufi allucinogeni, 4 giovani segnalati alla prefettura
Sono in corso accertamenti per verificare la provenienza di questo particolare e, per fortuna, piuttosto raro, stupefacente, noto come mushmagic.

In Valnerina l’intensificazione dei controlli ha portato all’individuazione di quattro giovanissimi che detenevano hashish per uso personale. Gli stessi saranno segnalati come assuntori alla Prefettura di Perugia.

Pronti per lo sballo del sabato sera, i ragazzi, fermati dai militari della stazione di Cerreto di Spoleto, avevano in tasca anche 20 grammi di tartufi divisi in bustine sigillate.

Benché l’apparenza dei piccoli tartufi ricordasse perfettamente quella dell’amatissima pietanza, peraltro tipica della Valnerina, i militari si sono insospettiti per la modalità di confezionamento e anche a causa dell’atteggiamento dei giovani ed hanno proceduto a fare il narcotest.

Con sorpresa i carabinieri hanno pertanto preso atto della natura allucinogena dei piccoli tartufi. Sono in corso accertamenti per verificare la provenienza di questo particolare e, per fortuna, piuttosto raro, stupefacente, noto come mushmagic.

Tartufi allucinogeni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*