Svuotano bancomat, ladri “silenziosi” portano via 66mila euro circa [FOTO e VIDEO]

Hanno agito come da il film “Commando”. Malviventi in azione e in grande stile hanno sfondato e svuotato il bancomat della filiale Monte dei Paschi di Siena, in via Cristoforo Colombo a Ferro di Cavallo di Perugia. Circa 66 mila euro il bottino.

Le loro azioni simili a quelle di un film. Sono arrivati sul posto con un furgone bianco, hanno chiuso al traffico la via utilizzando delle transenne con la scritta “pericolo di folgorazione”, in entrambi i lati della strada, e senza fare rumori strani sono entrati in banca. Con la fiamma ossidrica hanno fatto il “colpaccio”. Il fattaccio è successo durante la notte del 18 luglio 2015. L’allarme è scattato introno alle ore 3.50. Dopo aver compiuto la loro azione, sono fuggiti via con lo stesso furgone e altre due auto, abbandonando lì le bombole di acetilene e gas che avevano usato.

Per indagini sul posto sono giunti carabinieri, volante e scientifica. Il colpo, secondo gli agenti, è durato almeno dieci minuti. Sembrerebbe che ci sarebbero stati altri complici che attendevano i “colleghi” intenti a ripulire il bancomat. I filmati delle telecamere della banca e dei negozi vicini saranno visionati per scoprire qualche elemento utili.

Ma non finisce qui, mentre le forze dell’ordine erano impegnate in via Cristoforo Colombo altri due colpacci sono avvenuti, in due zone della città, ma in periferia. Non si esclude che si possa trattare degli stessi soggetti. Indagini in corso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*