Svaligiati appartamenti, Castelvieto di Corciano il giorno dopo

A turbare la tranquillità è arrivato il malvagio gesto di una banda di balordi

Svaligiati appartamenti, Castelvieto di Corciano il giorno dopo

Svaligiati appartamenti, Castelvieto di Corciano il giorno dopo

da Gino Goti
CASTELVIETO di Corciano – A parte il tragico incidente di fine estate in cui ha perso la vita un agricoltore travolto dal suo trattore, Castelvieto, piccola frazione del comune di Corciano, era abituata all’onore della cronaca per l’attività sociale-gastronomica-ricreativa e culturale dei suoi laboriosi abitanti. Iniziative tradizionali legate alle stagioni e ai ricorrenti appuntamenti del calendario: il Natale, il carnevale, la Pasqua, il ferragosto.

E’ ormai famoso il suo Carnevale Contadino con maschere e carri allegorici, il suo Festival dei giochi popolari e, per la gastronomia,  la sagra del bruschettone ideata da Averano e organizzata ancora con la collaborazione di tutto il paese.

Ora l’intrusione di delinquenti per i furti in 4 dei 7 ( e non nove) appartamenti di un piccolo condominio ha messo in guardia i residenti di Castelvieto sorpresi da questo atto malvagio che ha provocato sì danni materiali ma che ha intaccato profondamente  la tranquillità di una comunità coesa, affiatata e disponibile per superare difficoltà ma anche per essere insieme in manifestazioni ricreative che rinsaldano amicizie e fanno trascorrere  momenti spensierati ai tanti affezionati a questo territorio e alla sua gente abituata, dicono ancora increduli gli abitanti, “ a lasciare la chiave sulla toppa della serratura del portone di casa”.

A turbare la tranquillità è arrivato il malvagio gesto di una banda di balordi che si spera siano scoperti al più presto e seriamente puniti (?).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*