Superenalotto, la Dea Bendata bacia Trevi, vinti oltre 74 mila euro

Con la stessa schedina centrati due 5 e cinque 4

SuperEnalotto, a Perugia un 5 da 31 mila euro

Superenalotto, la Dea Bendata bacia Trevi, vinti oltre 74 mila euro. Colpo grosso sfiorato per un giocatore del SuperEnalotto di Trevi, in provincia di Perugia: con la stessa schedina, giocata nel Caffè Roma di Piazza Mazzini 4, centrati due 5 e cinque 4 per una vincita complessiva da oltre 74 mila euro, la vincita più alta realizzata in Umbria da inizio 2016. E’ mancato solo un numero per centrare il Jackpot, che adesso, fa sapere Agipronews, vale 105,8 milioni, la sestina esatta adesso manca da 153 concorsi – il ritardo è da record – e mette in palio il terzo premio più ricco al mondo e il quarto in assoluto nella storia del gioco. In Umbria il premio di prima categoria non si vede dal 2011: il 22 settembre a Gubbio venne centrato un 6 da oltre 65 milioni di euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*