Stazionarie le condizioni del 31enne accoltellato a Bastia

Sono stabili le condizioni del 31enne accoltellato sabato notte in via San Vitale a Bastia Umbra. Lo si apprende da fonti non ufficiali. Mentre le indagini vanno avanti prende sempre più corpo, lo ricordiamo senza conferme ufficiali, l’ipotesi di una lite sfociata per motivi passionali. Il numero elevatissimo di coltellate, circa 30, lascia proprio presupporre che da parte dell’aggressore ci sia stata intenzione di effettuare una punizione sanguinaria in piena regola. Nella lite dato che c’è un percorso, che porta da via San Vitale attraversando via Veneto fino a via Cesare Battisti, davanti all’ufficio dell’anagrafe del comune, pieno di goccioline sangue, non è escluso che anche l’aggressore nella colluttazione, sfociata in tragedia, abbia riportato una ferita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*