SQUADRA MOBILE ARRESTA TUNISINO PER SPACCIO DI DROGA

Polizia

polizia-7(umbriajournal.com) PERUGIA – Personale della Squadra Mobile di Perugia ha tratto in arresto FERCHICHI K. tunisino del 1986, pregiudicato con precedenti specifici, poichè colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente del tipo eroina e cocaina.

Da alcune settimane giungevano segnalazioni di un assiduo spaccio di sostanze stupefacenti nella zona del “Borgo Antico” di Villa Pitignano (PG) da parte di soggetti di probabile etnia magrebina. Pertanto veniva predisposto un mirato servizio.

Nel tardo pomeriggio i poliziotti notavano sopraggiungere un’autovettura marca Chevrolet modello Matiz di color nero. La predetta auto imboccava la strada principale che dal luogo d’osservazione conduce al “Borgo Antico” di Villa, a bordo dell’auto due tossicodipendenti facevano scendere il Ferchichi; in questa fase si è concluso lo scambio soldi sostanza stupefacente, tra il magrebino e i due tossicodipendenti, come peraltro confermato dagli stessi.

I poliziotti della Mobile provvedevano a bloccare e arrestare il tunisino, recuperando 0.37 di cocaina e 0.48 di cocaina.

Contattato il Magistrato di turno disponeva che il fermato venisse associato presso le locali camere di sicurezza per il rito direttissimo.

Questa mattina il giudice convalidava l’arresto e disponeva che il Ferchichi venisse associato presso la locale Casa Circondariale.-

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*