Spaccio, Catturato a “Fontivegge” spacciatore tunisino

Nel pomeriggio di giovedì 11 settembre 2014, gli uomini della Squadra Mobile “Criminalità Organizzata”, diretti da Marco Chiacchiera e sotto il coordinamento operativo di Piero Corona, hanno inferto un altro duro colpo al mondo dello spaccio di sostanze stupefacenti nel centro della città: il terzo nella stessa giornata!

Nel corso di un servizio “congiunto” di prevenzione e repressione, eseguito con la collaborazione degli uomini del locale Reparto Prevenzione Crimine, è stata “battuta” tutta la zona di Fontivegge, da Via Sicilia a Via Campo di Marte: numerosi i soggetti identificati e controllati, ma tra essi è stato individuato un pregiudicato tunisino trentenne il quale era stato colpito da un provvedimento di esecuzione della carcerazione all’esito di un processo per droga.

Il giovane, RAHIM Hossem, da anni a Perugia e con numerosi trascorsi penali e di polizia, nell’ambito di un procedimento penale per la violazione dell’art. 73 del DPR. 309 del 1990, era stato condannato ad anni 1 e mesi 4 di reclusione oltre alla multa di Euro 4000.

A seguito dell’emissione del predetto provvedimento da parte della Procura della Repubblica, immediatamente erano state avviate le sue ricerche ma con esito negativo: il giovane, probabilmente, aveva trovato rifugio presso connazionali, ma nella giornata odierna è stato sorpreso mentre passeggiava con tutta tranquillità lungo questa Via Sicilia.

Inizialmente non aveva notato gli agenti ivi appostati, rigorosamente in borghese, i quali lo hanno avvicinato con una banale scusa e, accertata la sua identità, lo hanno accompagnato in Questura per le formalità del caso e successivamente a Capanne, ove, al netto del presofferto, dovrà rimanere per circa 10 mesi.

Numerosi i precedenti del catturato: ha trascorsi di polizia e giudiziari legati allo spaccio di droga, detenzione abusiva di armi e violazione delle norme sull’immigrazione.

Il tunisino, inoltre, è destinatario di diverso ordini di espulsione dal territorio nazionale da parte del Questore di Perugia: l’ultimo emesso è datato 19 agosto 2014.

Accompagnato al CIE di Roma Ponte Galeria per la successiva esodazione, è stato poi rilasciato.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*