Spaccia metadone nel centro storico di Foligno, arrestato dai Carabinieri

Spaccia metadone nel centro storico di Foligno, arrestato dai Carabinieri
Spaccia metadone nel centro storico di Foligno, arrestato dai Carabinieri

Spaccia metadone nel centro storico di Foligno, arrestato dai Carabinieri
Un giovane 30enne di Foligno è stato arrestato dai Carabinieri di Bevagna a conclusione di un’attività info-investigativa volta alla prevenzione e repressione dei reati inerenti le sostanze stupefacenti avviata dalla Compagnia Carabinieri di Foligno.

L’uomo, convivente, nullafacente e con numerosi precedenti di polizia, è stato sorpreso nell’ambito di un blitz condotto dai Carabinieri della Stazione di Bevagna, coadiuvati successivamente da quelli del nucleo operativo della Compagnia di Foligno, mentre, fra le vie del centro storico, cedeva un flacone di metadone ad un altro ragazzo, tossicodipendente del luogo, in cambio di denaro.

La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire altri due flaconi di metadone occultati indosso al ragazzo ed una somma di denaro provento dell’attività di spaccio.

Per l’uomo, si è pertanto proceduto all’arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e lo stesso è stato tradotto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Spaccia metadone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*